torna all'indice
pagina precedente
pagina successiva Monte Ruazzo - Anello Sant'Onofrio
Monte San Martino (633 m) dalla strada delle orme dei dinosauri (465 m).


mappa del percorso

Prima del paese di Esperia, in corrispondenza di una grossa curva, prendere la strada che porta alle "orme dei dinosauri" (cartello indicativo), oltrepassare il sito e parcheggiare la macchina ad un'area attrezzata con panchine. Poco prima dell'area, sulla destra, in corrispondenza di un ampio piano (anche qua possibilitÓ di parcheggiare) inizia una mulattiera (recinto sulla sinistra). Si segue la mulattiera che diventa una traccia (nessun segno) e gira sulla destra il Monte San Martino. Quando si incrocia una vallecola che sale, seguirla, avendo come riferimento sempre una recinzione sulla sinistra. Alla fine del bosco si continua a salire fino alla cima del monte, segnato con ometto. Si ritorna per la stessa traccia.

itinerario botanico a Monte San Martino

Piana di Polleca - La Valle


mappa del percorso

Da Esperia prendere la strada di Polleca costeggiando la gola (se la strada Ŕ chiusa per frana seguire le indicazioni per le orme dei dinosauri e proseguire fino ad incrociare la strada di Polleca).
Dopo circa 7 km si arriva in localitÓ Polleca fino ad una cisterna per l'acqua situata sulla destra; si prende a sinistra e dopo 50 m dal bivio si parcheggia la macchina, prendendo una sterrata sulla sinistra
Il sentiero congiunge la piana di Polleca con l'altopiano di "La Valle" sotto il versante nord del Monte Petrella.
Dopo circa 800 m di strada sterrata si incontra una sbarra; il sentiero (segni CAI) svolta a destra prima della sbarra, costeggiando terrazzamenti coltivati e passa dal versante Costa Serini a quello di Serra Capriola, segue Canale Scaricati, tra un fitto bosco di Ostrya carpinfolia e poi Fagus sylvatica.
Usciti dal canale si percorrono i pianori in localitÓ Morroncelli, caratterizzati dalla presenza di una cisterna denominata "Cupa" e si prosegue tra verdi pianori a quota 1050 m.
Nei pianori fioriscono specie rare tra cui la Paeonia mascula (L.) Mill. in via di estinzione.
Attraversando tutto il pianoro si giunge al rifugio forestale e adiacente area pic-nic, raggiungibile anche da Spigno Saturnia.

Anello Cerretello e Monte Fragoloso (1100 m)


mappa del percorso

Da Esperia prendere la strada di Polleca costeggiando la gola (se la strada Ŕ chiusa per frana seguire le indicazioni per le orme dei dinosauri e proseguire fino ad incrociare la strada di Polleca) fino alla localitÓ Portella (nei pressi del rifugio) dove si pargheggia la macchina (circa 9 km) e si prende la sterrata a sinistra.
Il sentiero si snoda sui versanti occidentali di Monte Malvicino e Monte Mauriello tra Ostrya capinifolia , Fraxinus ornus e Quercus ilex ; sulla sinistra si possono vedere Monte Faggeto e Serra Macera; dopo 1 km si arriva in localitÓ Cerretello.
Verso la metÓ del 1800 la zona era usata come rifugio dei briganti che godevano della protezione della popolazione locale.
Al termine del pianoro,sulla sinistra, continua un tratturo ben evidente (segni CAI) che s'inoltra nei boschi di carpino nero e continua verso la sella tra Monte Mauriello e Monte Faleca, per poi snodarsi lungo i versanti Nord-Ovest di Monte Faleca e le propaggini di Monte Revole.
Nel bosco di Fagus sylvatica che si attraversa sono presenti una piccola dolina e alberi secolari, nonchŔ piazzole di carbonai.
Giunti alla sella tra Monte Revole e Monte Fragoloso (Forcella di Faleca) si sale sulla destra verso la cima di quest'ultimo, seguendo i segni CAI.
Sulla vetta lo sguardo spazia verso i Monti Ruazzo e Faggeto, sotto si vede l'area di Campello, Trasta e Piana di Campo.
Si pu˛ scendere, senza segni, lungo il versante Nord-Ovest (avendo come riferimento la direzione di Monte Faggeto) sotto il bosco di carpino, seguendo la recinzione metallica.
Giunti alla sella tra Monte Fragoloso e Serra Macera s'incontra il vecchio sentiero.
Si scende a destra avendo alle spalle il Monte Fragoloso, giunti a un piccolo valico si prosegue nella valle che scende ad Est fino a congiungersi col sentiero principale nel pianoro di Cerretello.

pagina successiva Monte Ruazzo - Anello Sant'Onofrio
pagina precedente
torna all'indice